Governo: 40% italiani vuole tornare al voto

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Governo: 40% italiani vuole tornare al voto

29 Ottobre 2007

Il 40% degli italiani è deluso dall’attuale situazione politica e vorrebbe
andare ad elezioni anticipate.

Lo dice un sondaggio Ispo pubblicato oggi sul Corriere della Sera.

In particolare, il 40% per cento sostiene che “Prodi dovrebbe dimettersi e si
dovrebbe andare al voto”, cui va aggiunto un altro 16% che afferma che occorre
“cambiare il governo, sia pure senza nuove elezioni”.

C’è però una percentuale di poco superiore al 30% che desidera che “il
governo Prodi continui”, mentre il 13% si dichiara indeciso, non sa.

Ovviamente chiede che si vada da subito alle urne la grande maggioranza degli
elettori del centrodestra: il 75% di questi (e, in particolare, l’82% dei
votanti per Forza Italia) è di questa opinione. Ma lo è anche più di un terzo di
chi oggi si dichiara indeciso su cosa votare, dice il sondaggio.

All’interno del centrosinistra, due elettori su tre chiedono di mantenere il
governo Prodi, mentre auspica il ritorno alle urne il 12% dei votanti, con
un’accentuazione tra la ex Rosa nel Pugno e l’Italia dei Valori.

Il sondaggio è stato condotto il 24 ottobre su un campione rappresentativo
della popolazione italiana in età adulta.