Home News Grecia, il centrodestra resta al governo

Grecia, il centrodestra resta al governo

0
61

Nonostante le polemiche sulla gestione della crisi degli incendi boschivi, che hanno ucciso sessantacinque persone, il centrodestra rimane al potere: i socialisti non riescono a trovare i consensi sufficienti a governare.

Gli uomini del premier Costas Karamanlis continuano, quindi, a mantenere la guida del Paese e a portare avanti le riforme economiche approvate dall'Unione europea , in quanto mirate a permettere ad Atene di far fronte agli impegni presi per restare nell'eurozona.

In ogni caso la maggioranza conservatrice ha visto ridursi la presenza in parlamento da 165 a 152 seggi su un totale di 300, un margine di manovra ristretto per portare avanti la riforma della previdenza sociale e una serie di privatizzazioni per migliorare la competitività.

Il premier Karamanlis, nel suo discorso pubblico, ha ribadito la sua determinazione a continuare sulla strada delle riforme. “Ci avete dato mandato per un nuovo, più deciso inizio e per continuare con più velocità e maggiore determinazione”, ha affermato.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here