Home News Grillo contro i traditori, Boldrini e Grasso “foglie di fico”

Tutte le News

Grillo contro i traditori, Boldrini e Grasso “foglie di fico”

0
45

Grillo spara a zero sui suoi, sul Pd, sul sistema istituzionale. Dice che i traditori M5S se ne devono andare, che il Pd con Boldrini e Grasso ha usato delle "foglie di fico" per coprire i soliti impresentabili.

Uno dei grillini fa outing e ammette di aver votato Grasso, "Lunedì e martedì sarò a Roma per discutere l’opportunità delle mie dimissioni". "Se si cercano i colpevoli di 'alto tradimento', ecco, l’avete trovato", il post su Facebook.

"Nel codice di comportamento eletti sottoscritto liberamente da tutti i candidati, al punto Trasparenza è citato: 'Votazioni in Aula decise a maggioranza dei parlamentari del M5S'. Se qualcuno si fosse sottratto a questo obbligo ha mentito agli elettori, spero ne tragga le dovute conseguenze", così Grillo dal suo blog.

Ce n'è anche per il quirinale "la candidatura di D’Alema," dice Grillo, "Sarebbe irricevibile dall’opinione pubblica. Un fiammifero in un pagliaio".

  

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here