Honduras. Ex presidente Zelaya potrà lasciare ambasciata brasiliana

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Honduras. Ex presidente Zelaya potrà lasciare ambasciata brasiliana

21 Gennaio 2010

Il deposto presidente dell’Honduras, Manuel Zelaya, potrà lasciare l’ambasciata brasiliana di Tegucigalpa – dove si è rifugiato dopo il rientro in patria dall’esilio forzato in cui era stato costretto dal golpe del 28 giugno – e trasferirsi con la sua famiglia nella Repubblica Dominicana una volta avvenuto l’insediamento ai vertici del paese del presidente eletto Porfirio Lobo il prossimo 27 gennaio.

L’accordo è stato raggiunto dallo stesso Lobo e dal presidente Dominicano Leonel Fernandez.