Home News Il ‘Secolo’ accusa il Pdl di essere “nuova Dc”

Il ‘Secolo’ accusa il Pdl di essere “nuova Dc”

0
52

"Vivere necesse est, navigare non est necesse". Con un ribaltamento della logica dannunziana, il motto di quel che resta del Pdl potrebbe essere questo. Lo scrive il Secolo d'Italia in un editoriale dal titolo 'Ricomincia la Prima Repubblica' replicando alle accuse del Pdl contro il Terzo Polo.

Nell'articolo i berluscones vengono accusati di essere "la nuova Dc" che faceva del "galleggiamento parlamentare" la sua forza e vengono citati gli ultimi sondaggi (quello dell'Istituto Crespi) che danno Fli all'8%, mentre il Pdl è stabile al 27%, seguito dal Pdl al 23,5. La sfida per Futuro e libertà, dunque, è tenere insieme cattolici e laici e ritrovare un progetto oltre i soliti "teatrini".

Il 'Secolo' smentisce la fuoriuscita di 7 parlamentari Fli, facendo una parodia dei sette nani: "È una leggenda metropolitana".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here