Home News Immigrati. Malta vuole trasferirli in altri paesi, sono 2mila

Immigrati. Malta vuole trasferirli in altri paesi, sono 2mila

0
65

Malta spera di trasferire tutti gli immigrati che hanno uno "status legale", circa 2mila, presenti sul proprio territorio negli altri Paesi dell'Unione Europea secondo un programma di redistribuzione cui sta lavorando la Commissione a Bruxelles. Lo scrive oggi il "Times di Malta", secondo cui alcuni di questi immigrati vivono sull'isola da anni insieme alle loro famiglie.

L'auspicio del governo maltese sarebbe stato espresso in un incontro avvenuto nelle settimane scorse con funzionari della Commissione. "Questo dovrebbe essere accettabile da un punto di vista europeo, in particolare considerando che, nel novembre del 2008, gli Stati membri hanno deciso di accogliere 10mila rifugiati iracheni che stavano in Paesi terzi", ha detto il ministro degli Interni, Carm Mifsud Bonnici.

In effetti, scrive il giornale, un funzionario della Commissione ha definito "accettabile" la richiesta di Malta, sostenendo che 2mila rifugiati non sono poi così tanti, "significa che ciascuno Stato dovrà essere pronto a prenderne una settantina".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here