Home News Immigrazione: 122 curdi sbarcano in Calabria

Immigrazione: 122 curdi sbarcano in Calabria

0
33

Un'imbarcazione con a bordo 122 immigrati di varia nazionalità è stata intercettata stamattina dalla Guardia di finanza a pochi chilometri dalla costa a Riace, nello Jonio reggino.

L'imbarcazione, dopo essere stata intercettata, ha tentato di allontanarsi ma si è arenata. Gli immigrati che erano a bordo si sono gettati in mare, ma sono stati successivamente recuperati e portati a riva. Tra di loro gli investigatori stanno cercando adesso gli scafisti. Gli immigrati sono 74 uomini, 24 donne e 24 minori, tra cui una decina di bambini di cui due di pochi mesi. 2 donne in stato di gravidanza ed un uomo sono stati portati nell'ospedale di Locri, ma le loro condizioni non destano preoccupazione.

Secondo quanto è stato accertato dalla Guardia di finanza, che sta svolgendo le indagini insieme a polizia e carabinieri, gli immigrati sono curdi di nazionalità irachena, afghana, turca ed iraniana. Erano partiti da un porto della Turchia venerdì scorso. Gli immigrati sono stati portati in due strutture a Riace messe a disposizione dal sindaco, Domenico Lucano, in attesa di essere portate in un centro d' accoglienza. A Riace c'è da tempo una forte presenza di immigrati che, su iniziativa del Comune, si sono stabilizzati nel centro della Locride creando una comunità che si è inserita nel contesto sociale.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here