Immigrazione. Bossi: “Sono sicuro che Fini manterrà i patti”

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Immigrazione. Bossi: “Sono sicuro che Fini manterrà i patti”

11 Settembre 2009

"Se Fini vuole gli immigrati, se li porti a casa sua". Lo ha detto Bossi alla festa dei Popoli Padani, aggiungendo però: "È stato fatto un accordo elettorale e Fini è uno che mantiene i patti. Aldilà di quello che ha detto – ha aggiunto Bossi – c’è un patto e sono sicuro che lo manterrà".

"Io non ho attaccato Fini – ha detto ancora il leader della Lega Nord – ho detto solo che se uno vuole riempire il paese di immigrati non è molto tranquillizzante".

"Tutto è stato messo in piedi dalla mafia, lo ho detto anche a Berlusconi". Così Umberto Bossi ha commentato la vicenda delle escort. "È la mafia che controlla le prostitute, in questa vicenda c’entra la mafia che ha voluto fare una ritorsione contro il governo che ha messo leggi pesantissime contro di lei, con l’esproprio di tutti i beni".