Home News Impronte ai rom. Per Berlusconi sono funzionali all’integrazione

Impronte ai rom. Per Berlusconi sono funzionali all’integrazione

0
31

Durante la conferenza stampa a paulla questione delle impronte ai giovani rom Berlusconi assicura: "L'Italia vuole solo favorire l'integrazione dei nomadi". L'incontro coi giornalisti è avvenuto al termine di una lunga colazione di lavoro con il presidente della Commissione Ue Josè Manuel Barroso.

Il premier difende la decisione di prendere le impronte digitali ai bambini rom, perché rappresenta una "volontà positiva" al fine di "garantire che anche loro possano andare a scuola come i bambini italiani".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here