Home News Influenza A. Comune di Roma pubblica depliant informativo per cittadini

Influenza A. Comune di Roma pubblica depliant informativo per cittadini

0
44

Come difendersi dal virus dell'influenza A a scuola, a casa, al lavoro e come stabilire se è il caso di vaccinarsi. È il contenuto del depliant informativo distribuito dall'Assessorato capitolino alle Politiche Sociali e della Salute, in collaborazione con la commissione tecnica comunale di esperti per la nuova influenza, che verrà distribuito in 250mila copie a Roma nelle scuole, nelle sedi Asl, nelle stazioni della metro, negli uffici del Comune e in altri luoghi pubblici. Sarà lo stesso Sindaco di Roma a distribuire per primo il depliant durante un giro negli ospedali della Capitale sabato prossimo.

Oltre alle misure minime d'igiene per ridurre il rischio di contagio, questo decalogo spiega che "non è necessario utilizzare mascherine per insegnanti o personale della scuola" perchè "avrebbero un effetto psicologico negativo sui bambini e non garantiscono la riduzione della trasmissione del virus". Il Comune rassicura che "le autorità scolastiche terranno sotto controllo la situazione e prenderanno eventuali decisioni sentito il parere delle autorità locali e del Sindaco".

Il vaccino, "sconsigliato in caso di allergia alle uova o ad alcuni antibiotici", comporta dei rischi "1.000 volte inferiori a quelli della malattia". Nel depliant sono anche "sconsigliati i farmaci immunostimolanti o vaccini non specifici", mentre si invita ad una corretta alimentazione. Inoltre "alcuni farmaci antivirali, se presi prima dell'inizio della malattia, possono ridurre il rischio del contagio".

In caso di influenza "non bisogna usare l'aspirina in età inferiore ai 18 anni". Consigli anche alle persone anziane, over 65, di vaccinarsi contro l'influenza stagionale entro il mese di novembre. Il depliant è firmato dall'assessore Sveva Belviso e dal presidente della Commissione Sanità del Campidoglio, Fernando Aiuti.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here