Home News Intanto Trump blocca gli investimenti militari in Cina

Scontro globale

Intanto Trump blocca gli investimenti militari in Cina

0
200

Mentre la battaglia interna per le presidenziali infuria, non si arresta il braccio di ferro ingaggiato a tutti i livelli da Donald Trump contro la Cina. La nuova mossa, resa nota dalla Casa Bianca, è un ordine esecutivo che vieta agli americani di investire in società cinesi legate alle attività militari di Pechino.

Il divieto è rivolto alle società e ai privati statunitensi, e impedisce di detenere – direttamente o tramite fondi – azioni riconducibili alle trentuno società che gli USA riferiscono all’apparato militare del regime di Xi Jinping.

Il ventaglio di aziende messe nel mirino dalla Casa Bianca va dal settore aerospaziale alla branca tecnologica: tutti potenziali punti di accesso per i militari a tecnologie e competenze che potrebbero rafforzare l’esercito cinese e consentirgli di assumere una posizione più aggressiva sullo scacchiere geopolitico mondiale.

Le nuove disposizioni – che, a quanto fa sapere l’amministrazione americana, erano allo studio da mesi – vietano acquisti o investimenti a partire dall’11 gennaio, mentre il termine per il disinvestimento è il mese di novembre 2021.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here