Intercettazioni. Quagliariello: “E’ una legge di buon senso”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Intercettazioni. Quagliariello: “E’ una legge di buon senso”

12 Giugno 2009

"È un provvedimento che tiene in equilibrio il diritto all’informazione, il diritto all’investigazione, il sacrosanto diritto alla privacy che ogni cittadino ha". Il vice capogruppo del Pdl al Senato Gaetano Quagliariello difende l’approvazione del ddl sulle intercettazioni da parte della Camera che dalla prossima settimana sarà all’esame del Senato.

"È una legge – sostiene Quagliariello – di buon senso e l’opposizione farebbe bene a chiedersi perchè 20 dei suoi membri l’hanno votata a scrutinio segreto".