Iran, Intini: “Prossima amministrazione Usa prenda problema per le corna”

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Iran, Intini: “Prossima amministrazione Usa prenda problema per le corna”

20 Marzo 2008

La ”prossima amministrazione Usa deve mettere tutte
le carte in tavola e prendere per le corna il problema Iran”. Non usa mezzi
termini il vice ministro degli Esteri Ugo Intini.

Intini è candidato del Partito socialista alle
prossime elezioni del 13 e 14 aprile, ospite insieme alla candidata per il
Popolo della Libertà  Fiamma Nirenstein
al faccia a faccia organizzato da AKI – ADNKRONOS INTERNATIONAL al Palazzo
dell’Informazione di Piazza Mastai nell’ambito di ”Speciale elezioni 2008”.