Home News Iran, liberato turista belga rapito ad agosto

Iran, liberato turista belga rapito ad agosto

0
66

È stato liberato oggi il turista belga rapito un mese fa nel sud est dell’Iran. L’uomo verrà consegnato alle autorità del suo Paese. A comunicare la notizia è il ministero dell’Interno iraniano.

Il turista, di nome Stefaan Boeve e originario di Alost, era stato rapito il 12 agosto in una regione notoriamente pericolosa da trafficanti di droga che lo hanno trasferito in Pakistan, ha spiegato il ministero in un comunicato.

Insieme a Boeve, era stata rapita anche Carla Van den Eeckhout, una trentasettenne di Anversa che è venne rilasciata due giorni dopo “per ragioni umanitarie”, stando a quanto hanno affermat alcune fonti belghe.

La provincia del Sistan-Baluchistan è una zona pericolosa a causa della presenza presenza di banditi e di altri malviventi implicati nel traffico di stupefacenti con il Pakistan e l'Afghanistan.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here