Iran: Londra congela i rapporti diplomatici

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Iran: Londra congela i rapporti diplomatici

28 Marzo 2007

La Gran Bretagna congelerà tutti i rapporti bilaterali con l’Iran, ad eccezione di quelli necessari a manetenere i contatti
per la liberazione dei quindici marinai catturati la settimana
scorsa nel Golfo Persico. Lo ha annunciato il ministro
degli Esteri, Margaret Beckett: “Congeleremo tutti gli altri
affari bilaterali con l’Iran fino a quando questa situazione
non sarà risolta”. Tony Blair aveda detto ieri che in caso di mancata liberazione la crisi sarebbe passata ad una “nuova fase”. Oggi il governo inglese ha anche fornito le prove del fatto che i 15 marinai si trovavano in acque irachene.