Iran. Procuratore capo: Mousavi,Karroubi e Khatami saranno processati

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Iran. Procuratore capo: Mousavi,Karroubi e Khatami saranno processati

31 Dicembre 2010

I due leader dell’opposizione iraniana, Mir Hossein Mousavi e Mahdi Karroubi, così come l’ex presidente riformista Mohammad Khatami, saranno presto processati per aver guidato le proteste del 2009 contro la rielezione del presidente Mahmoud Ahmadinejad.

Lo rivela oggi il procuratore capo di Teheran, Abbas Jafari Dowlatabadi, precisando che "è solo questione di tempo". Parlando all’università di Teheran, Dowlatabadi ha definito i leader dell’opposizione come "criminali che hanno cercato di far cadere il governo con le proteste di piazza".

Il riferimento è a Mousavi e Karroubi, entrambi candidati alle scorse elezioni presidenziali, così come all’ex presidente Khatami. Le dichiarazioni potrebbero anticipare la formulazione di atti d’accusa contro i massimi esponenti dell’opposizione, a cui è già stato vietato di lasciare il Paese. Dowlatabadi ha quindi sostenuto che l’opposizione iraniana ha legami con i nemici dell’Iran e che la questione va trattata con attenzione.