Home News Iraq: 4 autobomba, 200 morti

Iraq: 4 autobomba, 200 morti

0
21

Quasi duecento persone hanno perso la vita e molte altre sono state ferite martedì, a causa di quattro diverse esplosioni di autobomba nel nord dell'Iraq, secondo quanto riferito dalle autorità irachene. Le stesse detonazioni hanno anche provocato anche il crollo di numerosi edifici.

Le esplosioni sono avvenute nei villaggi di Jazeera e Qahtaniya a maggioranza curda, attorno alle otto del mattino ora locale ed in rapida successione. Pare che almeno uno degli ordigni fosse collegato ad una pompa di benzina. Secondo un testimone oculare, “sembra che una bomba atomica abbia centrato il villaggio”. Gli elicotteri statunitensi sono arrivati sul posto per soccorrere i feriti e portarli negli ospedali più vicini ma molta gente era ancora intrappolata dentro le macerie al loro arrivo.

Secondo il New York Times, il gruppo religioso degli yazidi era il bersaglio degli attentati di martedì. Sembra che da quando una donna facente parte di questa setta religiosa (che mischia i precetti dell'Islam con insegnamenti risalenti ad una religione dell'antica Persia) è stata lapidata ad aprile a causa del suo intento di sposare un arabo-sunnita, gli yazidi sono spesso stati oggetto di attacchi da parte dei terroristi sunniti.


Le esplosioni hanno avuto luogo nel giorno in cui alcuni leader iracheni si sono incontrati a pranzo per discutere sul modo in cui risolvere la divisione settaria che sta devastando il paese.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here