Iraq. Si schianta l’elicottero, morto soldato americano e 12 persone ferite

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Iraq. Si schianta l’elicottero, morto soldato americano e 12 persone ferite

20 Settembre 2009

Un soldato americano è morto e altre 12 sono rimasti feriti quando un elicottero Blackhawk è precipitato nella principale base Usa a nord di Baghdad. Lo ha reso noto oggi l’esercito Usa in Iraq.

Il velivolo si è schiantato ieri sera nella base di Balad, 70 chilometri a nord di Baghdad, ha reso noto l’esercito in un comunicato, senza precisare le circostanze dell’incidente. I militari Usa si sono ritirati dalle città irachene il 30 giugno e attualmente svolgono attività di pattugliamento fuori dai entri urbani, dove possono entrare solo con l’accordo delle forze irachene.