Istat. Torna a salire l’inflazione ad agosto, più 0,1%

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Istat. Torna a salire l’inflazione ad agosto, più 0,1%

Istat. Torna a salire l’inflazione ad agosto, più 0,1%

16 Settembre 2009

L’inflazione ad agosto in Italia è salita allo 0,1%, contro il tasso zero registrato a luglio. Lo comunica l’Istat aggiungendo che i prezzi su base mensile sono cresciuti dello 0,3%. L’istituto ha così rivisto le stime diffuse 2 settimane fa, che parlavano di un aumento dello 0,4% su base mensile e dello 0,2% su anno. Ad agosto – sottolinea l’Istat – il tasso di inflazione tendenziale torna a crescere dopo 13 mesi di ribassi. La ripresa congiunturale dei prezzi è dovuta in gran parte alla crescita dei prezzi dei beni energetici (+0,6% su luglio) e dei trasporti (+1,8% su luglio), settori peraltro che registrano un tasso tendenziale negativo (-12% per i beni energetici, -3,1% per i trasporti).

L’Istat sottolinea che l’inflazione acquisita nel 2009 è a questo punto dello 0,8%, in risalita di un decimo rispetto allo 0,7% registrato a luglio. La crescita dei prezzi congiunturale è dovuta esclusivamente ai servizi (+0,7%) mentre per i beni la variazione è stata nulla. Ad agosto i prezzi dei beni sono invece diminuiti dello 0,8% rispetto ad agosto 2008, mentre i servizi hanno registrato un +1,6%. Nel comparto energetico si è registrato un aumento congiunturale della benzina verde dell’1,8% (-11% su base tendenziale) mentre per il gasolio per autotrazione si registra un +2,8% (-22,6% su base annua).