Home News La Fed taglia il tasso di sconto

La Fed taglia il tasso di sconto

0
44

In quella che è considerata un operazione “psicologica” di aiuto ai mercati finanziari, la Fed ha tagliato il tasso di sconto visto il progressivo deterioramento della condizione dei mercati a partire dal 7 agosto scorso.

La Federal Reserve ha tagliato di 50 punti base, dal 6,25% al 5,75% il tasso di sconto, utilizzando una delle sue armi principali anche per timore di una “valanga” finanziaria che avrebbe avuto grave ripercussioni sui mercati mondiali. Oltre a ciò è stata anche modificatala la procedura standard di restituzione del denaro prestato, allungando il tempo di rientro a 30 giorni, rinnovabili. Tutte queste variazioni resteranno attive ad libitum, fino a che la stessa Fed non giudicherà finito il tempo dell'allarme finanziario.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here