Home News La musica di Prodi

La musica di Prodi

0
49

Al termine dell’ennesimo vertice salva-poltrone (“riunione sull’azione di governo”, la chiamano loro per darsi un tono), Palazzo Chigi ha diramato un’anonima ma assai contrita nota per spiegare che nonostante le liti sulla politica estera, nonostante le baruffe sulla politica economica, nonostante gli ultimatum sulla politica sociale, almeno su una cosa la litigiosa maggioranza concorda.

“Unanime – si legge nel comunicato - è stata la valutazione che dal voto amministrativo emerge uno stato di bisogno e una richiesta di ascolto a cui la maggioranza di centrosinistra sente il dovere di dare risposte con determinazione e tempestività, intensificando l’impegno comunicativo e di presenza sui territori in vista dei ballottaggi del 10 e 11 giugno”.

Finalmente una buona notizia. L’Unione da qui ai ballottaggi ha intenzione di comunicare di più. Viene il sospetto che la nota di Palazzo Chigi l’abbia scritta Silvio Berlusconi, in trepidante attesa della prossima intervista di Romano Prodi…una di quelle in cui dice di voler cambiare musica.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here