La Russa: “Provvedimenti che consentano a Berlusconi di governare”

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

La Russa: “Provvedimenti che consentano a Berlusconi di governare”

15 Gennaio 2010

All’interno del Pdl "c’è una linea comune sul fatto che occorrono assolutamente provvedimenti legislativi che consentano a Berlusconi di governare: questo non significa impunità, ma mettere al riparo dalla continua necessità di badare agli aspetti giudiziari. E allora processo breve, legittimo impedimento, lodo Alfano costituzionale: sulla natura tecnica dei provvedimenti è doveroso ed è giusto trovare delle intese opportune". Lo ha detto il coordinatore del Pdl Ignazio La Russa, ospite della rubrica La telefonata di Maurizio Belpietro, in onda su Canale 5 all’interno del programma Mattino Cinque.

"Sulla natura tecnica dei provvedimenti – ha proseguito – è doveroso e giusto trovare intese opportune". Nell’incontro di ieri tra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini "nessuna obiezione di fondo è stata fatta sulla natura dei provvedimenti: c’è stato un richiamo alla ricerca di norme che non siano anticostituzionali". Quanto ai rapporti con l’opposizione, "da parte nostra c’è la porta aperta al confronto, che deve essere molto piu forte quando si tratta di riforme costituzionali".