Home News Lanzillotta esclude la Confsal dal dialogo sulle riforme

Lanzillotta esclude la Confsal dal dialogo sulle riforme

0
41

 

La Confederazione generale dei sindacati autonomi dei lavoratori batte i pugni e protesta contro il ministro ombra della P.A. Linda Lanzillotta per aver escluso la Confsal dall’incontro di oggi con le altre confederazioni sindacali, Cgil, Cisl, Uil e Ugl, incontro che aveva per oggetto la discussione della riforma della pubblica amministrazione. Per Marco Paolo Nigi, segretario generale di Confsal, si tratta di un pessimo inizio: “Il Pd si assumerà la responsabilità di rendere difficilissimo il dialogo con chi effettivamente rappresenta i lavoratori”.
Apprezzato da Nigi invece l’invito del ministro Brunetta che ha invitato la Confederazione, insieme alle altre, per discutere il suo progetto di riforma della P.A.. “Evidentemente il ministro Brunetta – commenta Nigi - sa bene che la Confsal rappresenta circa il 15% dei lavoratori”. E continua: “Forse il ministro ombra Lanzillotta preferisce dialogare con Ugl”, che però raccoglie meno del 5 %", soglia necessaria per sedersi al tavolo delle trattative del p.i..

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here