Home News Legge elettorale, Gasparri contrario al modello tedesco

Legge elettorale, Gasparri contrario al modello tedesco

0
24

Maurizio Gasparri, commentando l'intervista di Rutelli al Corriere della Sera, ha affermato che “non vi è alcuna possibilità che si faccia una riforma elettorale alla tedesca”.

“Una riforma che inganna gli elettori, lasciando i partiti con le mani libere senza impegni per le alleanze di governo”, ha sottolineato l’esponente di AN.

”Di fronte a noi ci sono le elezioni, vista la crisi evidente del governo con ministri che si accusano l’un l'altro in maniera pesantissima. In alternativa c’ è il referendum che rafforza il bipolarismo e ci porta verso il bipartitismo. Se poi si vuole andare alle elezioni modificando l’attuale legge, bastano piccoli ritocchi, come il premio di maggioranza nazionale al Senato, e non stravolgimenti”, ha rimarcato Gasparri.

“La vera emergenza di oggi, prima ancora che la legge elettorale, è il degrado causato da questo governo e va fatto di tutto - ha concluso - per mandarlo a casa”.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here