Libano; scontri tra fazioni a nord di Tripoli, esercito si ritira

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Libano; scontri tra fazioni a nord di Tripoli, esercito si ritira

22 Giugno 2008

Violenti scontri hanno avuto luogo tra fazioni rivali questa mattina nel nord del Libano, obbligando l’esercito regolare a ritirarsi dalla zona. Lo ha riferito un portavoce militare alla France Presse. Al momento non si ha notizia di vittime", ha detto il portavoce. Gli scontri hanno avuto inizio alle 3,15 italiane (le 4,15 locali) a nord di Tripoli, presso le località di Bab al-Tebbaneh e Jabal Mohsen. Si stanno affrontando i sostenitori del governo e quelli del movimento sciita Hezbollah.