Home News L’inquinamento atmosferico uccide 750mila cinesi l’anno

L’inquinamento atmosferico uccide 750mila cinesi l’anno

0
31

Uno studio congiunto tra Cina e Banca Mondiale ha rilevato che ogni anno nel Paese di Mezzo muoiono 750mila persone a causa dell’inquinamento atmosferico. Un dato scioccante che Pechino ha cercato di tenere nascosto, ma che è stato pubblicato oggi dal Financial Times.

Secondo il quotidiano londinese Pechino avrebbe voluto tenere nascosta l’informazione perché potrebbe causare “turbative di ordine pubblico”, e cos’ ha chiesto e ottenuto che venisse rimossa dalla relazione finale.


In un precedente rapporto sempre della Banca Mondiale era emerso che 16 delle 20 metropoli più inquinate al mondo sono cinesi. “In Cina le reali proporzioni dell’inquinamento atmosferico e delle acque sono state tenute nascoste all’opinione pubblica”.


  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here