Home News L’Onu rivela: ” Ong spagnole finanziarono i ribelli hutu nella guerra in Congo”

L’Onu rivela: ” Ong spagnole finanziarono i ribelli hutu nella guerra in Congo”

0
46

Due Ong spagnole sono accusate in un rapporto redatto da esperti Onu di aiutare i ribelli hutu ruandesi del "Fdlr" (Forze Democratiche per la Liberazione del Ruanda) che operano nel Nord della Repubblica Democratica del Congo (Rdc). Lo riferisce oggi il quotidiano di Madrid, Público.

Secondo il giornale, il rapporto del Gruppo di esperti per la Rdc nominati dal segretario Onu Ban Ki-moon, finora non reso pubblico, sostiene che le Ong umanitarie spagnole Inshuti- Amici del Popolo del Ruanda diretta da Joan Casoliva e Fondazione S'Olivar presieduta da Joan Carrero hanno prestato "appoggio finanziario, logistico e politico" alla guerriglia del Fronte Democratico di Liberazione del Ruanda.

Il gruppo armato hutu, sottolinea Público, è accusato "di violazioni su larga scala dei diritti umani nel paese africano". Le due Ong ricevono anche finanziamenti pubblici in Spagna. Il presidente di Inshuti Joan Casoliva ha respinto le accuse in dichiarazioni a Público: "È assolutamente falso, non conosco nessuno del Fdlr", ha affermato. Gasoliva, che ha presentato una denuncia contro 40 dirigenti dell'attuale amministrazione del Ruanda davanti alla giustizia spagnola, ha aggiunto che "ci attaccano per fermare la causa avviata davanti alla Audiencia Nacional di Madrid".

Il rapporto degli esperti dovrebbe essere preso in esame oggi dal Consiglio di sicurezza Onu.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here