Lucca. Muore bambino di 8 anni dopo essersi tuffato in piscina

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Lucca. Muore bambino di 8 anni dopo essersi tuffato in piscina

03 Luglio 2009

E’ morto stamani un bimbo di 8 anni di origine marocchina all’ospedale Campo di Marte di Lucca dove era stato trasportato in gravissime condizioni dopo essere stato soccorso nella piscina del complesso Casina Rossa di Ponte San Pietro a Lucca.

Secondo le testimonianze il bambino, che faceva parte di un gruppo di ragazzi di un campo estivo, si sarebbe gettato in acqua da un trampolino e non sarebbe più emerso. I primi a tuffarsi e a recuperare il bambino sono stati i cinque accompagnatori del campo estivo. Sono scattati immediatamente i soccorsi. Attorno alle 10.25 sul posto è anche intervenuto un mezzo del 118 che ha iniziato a prestare le prime cure.

Il personale medico, però, ritenendo che le condizioni del piccolo fossero particolarmente gravi, ha provveduto a trasportarlo con la massima urgenza al pronto soccorso di Lucca. Inutili i tentativi di rianimarlo, è morto poco dopo attorno alle 11.40. Sul posto per le indagini stanno operando gli uomini della questura di Lucca. Alla polizia scientifica sono stati invece affidati i rilievi del caso.