Home News Made in Italy. Ministro Galan accelera sull’etichetta

Made in Italy. Ministro Galan accelera sull’etichetta

0
20

Il ministro delle Politiche agricole, Giancarlo Galan, accelera sull'etichetta con l'indicazione obbligatoria di origine della materia prima. Al Brennero, dove ha partecipato ieri a una manifestazione della Coldiretti, il ministro ha assicurato di aver parlato della questione con il premier Silvio Berlusconi.

"Davanti alla gente che vive e lavora di agricoltura – ha detto – rinnovo l'impegno perché sia approvata al più presto dalla Camera dei deputati la legge sull'etichettatura, strumento indispensabile se vogliamo tutelare la salute dei nostri concittadini e i nostri prodotti".

La manifestazione della Coldiretti, che oggi proseguirà nei principali porti italiani, ha assunto un significato particolare, anche perché ieri si è verificato l'ennesimo sequestro delle cosiddette mozzarelle blu, in Trentino, prodotte dal Caseificio di Fiavè (Tn) che ha interrotto per prudenza la produzione e ritirato tutte le confezioni dagli scaffali.

Intanto, sulla Gazzetta ufficiale del 5 luglio è stato pubblicato l'elenco degli oltre 4.500 prodotti agroalimentari tradizionali. Un censimento che rappresenta un primo passo sulla strada della lotta alla contraffazione.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here