Maltempo. Nubifragi in Sicilia, strade interrotte e danni nel Palermitano

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Maltempo. Nubifragi in Sicilia, strade interrotte e danni nel Palermitano

16 Gennaio 2010

Forti piogge si sono abbattute nella notte su Palermo e provincia causando molti disagi.

A Misilmeri le precipitazioni hanno provocato lo straripamento del fiume Eleuterio che ha invaso i campi e provocando danni alle colture. Le acque hanno anche invaso un breve tratto della strada provinciale 125 Misilmeri-Bagheria, che in quel punto è stata chiusa al traffico. A Bolognetta, in contrada Cozzo Rizzoli, si è verificata una frana che ha interrotto la strada comunale.

Su tutta la regione permane l’allerta per il rischio idrogeologico, secondo il bollettino della protezione civile regionale.