Home News Maltempo. Prevista acqua alta a Venezia, alberi caduti a Roma

Maltempo. Prevista acqua alta a Venezia, alberi caduti a Roma

0
38

È annunciata per stamane una punta massima di marea a Venezia di +130 centimetri sul medio mare, con il conseguente ritorno del fenomeno dell'acqua alta. La massima dovrebbe toccare il suo picco attorno alle 8,35 di stamane. L'acqua alta interesserà circa il 40% del suolo cittadino.

Per il forte vento invece molti alberi e rami sono caduti la scorsa notte a Roma impegnando i vigili del fuoco. Stamani due alberi ad alto fusto sono crollati sulla sede stradale rallentando il traffico: uno in via Salaria, all'altezza di viale Liegi e l'altro in via Appia Pignatelli, all'incrocio con via Almone, in direzione fuori Roma.

Allagamenti, alberi caduti e piccole frane anche in tutta la Liguria, a causa dei forti temporali di questa notte. Nell'imperiese i vigili del fuoco sono stai impegnati dall'allagamento di un magazzino a Ventimiglia, in via Cabagni Baccini. Smottamenti si sono verificati sull'Aurelia, nei presi di Latte e nell'entroterra di Imperia. Allagamenti di scantinati e strade anche a Diano Marina e a Sanremo. In provincia di Savona si sono avuti allagamenti nella piana di Albenga, alberi caduti e piccole frane a Spotorno.

A Genova-Pontedecimo, in via San Bonaventura, un albero è crollato, travolgendo diversi pali. Numerosi i tetti scoperchiati, i crolli di grondaie e tabelloni pubblicitari nel capoluogo regionale, soprattutto nelle delegazioni del ponente, da Pegli a Voltri. I danni maggiori si sono registri nel levante genovese, dove la pioggia ha provocato allagamenti di cantine, magazzini e negozi. A Chiavari i vigili del fuoco sono stati impegnati nella rimozione di alberi caduti, sulle alture di Rapallo, in località Santa Maria, il crollo di un muro a secco ha ostruito una strada, poi sgomberata. Nello spezzino il forte vento ha abbattuto numerosi alberi in Val di Vara.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here