Home News Manager disoccupato cerca lavoro con un cartellone di 4 metri per 3

La fotonotizia

Manager disoccupato cerca lavoro con un cartellone di 4 metri per 3

1
4

Finita l'era dei curriculum vitae o delle agenzie di collocamento. Bernard Mauriange, 53 anni, un manager francese che ha perso il lavoro si è "affisso" per strada su un grande pannello pubblicitario di 4 metri per 3 nella speranza di trovare un'occupazione.

Succede in Francia, nei pressi di Nantes, dove Bernard Mauriange, 53 anni, disoccupato da 8 mesi, ha pensato di 'autopromuoversi' su una gigantografia di 4 metri per 3, che ha poi provveduto a sistemare lungo una strada molto frequentata della regione. "Direttore commerciale audace cerca azienda con stesse caratteristiche", si legge nell'insegna pubblicitaria, corredata da un grande fotografia di Mauriange in giacca e cravatta e dal suo numero di telefono. "Su questa strada molto frequentata era rimasto libero uno spazio promozionale. Ho chiamato il proprietario. Ha molto apprezzato la mia idea e mi ha offerto l'inserzione per un mese", racconta Mauriange al quotidiano Ouest-France.

Dopo il licenziamento, questo ex-direttore marketing si era rivolto ad un'agenzia di collocamento. "Siete come un prodotto in vendita. Bisogna mettersi in mostra per attrarre l'acquirente", gli aveva suggerito una consulente. Detto, fatto. Senza scomporsi, Mauriange stampa delle brochure che invia alle aziende e distribuisce lui stesso nella prima classe dei treni. "Lo sguardo altrui è divertente...ho visto di tutto: da chi ti prende per matto,a chi ti ignora totalmente...Ma c'è anche gente estremamente disponibile".

Adepto del cosiddetto 'buzz marketing', il marketing non convenzionale, Mauriance, che ha anche creato un sito internet e un blog, ha messo in cantiere l'idea di uno spot su Youtube. La sua iniziativa ricorda quella di Romain Mesnil, l'asso francese del salto con l'asta, rimasto senza lavoro. E che aveva deciso di attirare gli sponsor correndo tutto nudo per Parigi.

  •  
  •  

1 COMMENT

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here