Home News Marcegaglia: “Patto con sindacati per taglio spesa pubblica improduttiva”

Marcegaglia: “Patto con sindacati per taglio spesa pubblica improduttiva”

0
36

"Un avviso comune tra imprese e sindacati per varare un grande taglio della spesa pubblica improduttiva". È l'appello lanciato da Capri dalla presidente di Confindustria Emma Marcegaglia. Secondo Marcegaglia da misure di tagli della spesa pubblica potrebbero scaturire risparmi per almeno 15 miliardi di euro.

"Abbiamo fatto ricerche sugli acquisti della pubblica amministrazione. Se noi tornassimo - ha detto Marcegaglia - ai livelli del Duemila al netto dell'inflazione, potremmo ridurre questi costi di 11 miliardi di euro, un'enormità. Se noi accorpassimo le prefetture e le province, risparmieremmo 4 miliardi di euro". "Sulla Sanità - ha aggiunto a margine del convegno dei giovani di Confindustria a Capri - soprattutto al Sud, vi sono sprechi enormi e bassa qualità. Vogliamo fare un grande appello perché il Paese si unica e non si divida".

Coglie al balzo l'invito del presidente degli Industriali, il segretario generale Cisl Raffaele Bonanni che afferma che la Cisl condivide l'idea della Marcegaglia sulla necessità di un avviso comune tra imprese e sindacati per il taglio della spesa pubblica improduttiva e sostiene il bisogno di una vera e propria alleanza tra sindacati e imprese per difendere il lavoro e rilanciare l'economia. "Credo sia l'unico modo - ha detto commentando le dichiarazioni del presidente di Confindustria - per trovare i soldi per sostenere lavoratori e pensionati ma anche per sostenere le imprese. Io credo ci voglia un unico piano organico di taglio delle tasse a pensionati, lavoratori e imprese tutti insieme". Per Bonanni quindi questa alleanza "fa diventare più serio il confronto con il governo" perché in questo modo "c'è la responsabilità di tutti". Si chiede quindi la riduzione della pressione fiscale ma si dà anche la disponibilità a verificare tutti insieme dove è possibile tagliare la spesa pubblica improduttiva e quindi reperire le risorse per questa riduzione delle aliquote.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here