Home News Mastrogiacomo, Capezzone: sbagliato incaricare Strada

Mastrogiacomo, Capezzone: sbagliato incaricare Strada

0
64

"Al di là della ricostruzione dei fatti compiuta dal ministro D'Alema, resta il nodo politico, e cioè capire perché‚ il Governo abbia compiuto la scelta, secondo me sbagliata, di affidare la gestione politica e mediatica della vicenda a Gino Strada". Così Daniele Capezzone, della Rosa nel pugno, sull'informativa del ministro degli Esteri D'Alema questa  mattina alla Camera.
"Un conto è chiedere collaborazione ad Emergency,  - ha aggiunto Presidente della Commissione Attività produttive della Camera - altra cosa è delegare a Strada la guida e la gestione della partita. Conosciamo le opinioni di Strada: preferiva l'Afghanistan dei talebani all'Afghanistan di oggi, definisce il Governo di Karzai una cricca di assassini, equipara Bush a Bin Laden...Insomma, - sottolinea Capezzone - un estremista a cui si sono incautamente affidate le chiavi della macchina, con il giusto disappunto del ministro Parisi. E la cosa è a maggior ragione da sottolineare se si considera che oggi D'Alema ha di fatto preso le distanze dalle opacità di Emergency. Ma allora perché‚ la scelta sbagliata di quella delega in bianco?. Non vanno peraltro sottovalutate - conclude l'esponente de La rosa nel pugno - le accuse del capo dei servizi afghani nei confronti del mediatore di Emergency".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here