Home News Maxi operazione per trovare missionario rapito

Maxi operazione per trovare missionario rapito

0
30

La polizia e l'esercito filippino hanno lanciato un'operazione su vasta scala per ritrovare Padre Giancarlo Bossi, il prete missionario italiano rapito nel sud paese. Il capo della polizia di Zamboanga, Francisco Cristobal, ha detto che "forze di polizia e esercito sono alla ricerca del rapito e dei suoi sequestratori e anche la marina ha messo in atto un blocco navale".
Padre Bossi, 57 anni, missionario del Pontificio Istituto Missioni Estere (Pime), è stato rapito ieri nel villaggio di Bulawan,nella provincia meridionale Zamboanga Sibugay. Il rapitore è stato attribuito a degli ex membri del Fronte Moro Islamico di Liberazione (Milf), dissidenti rispetto alle direttive del Milf. Sinora i rapitori non hanno avanzato nessuna richiesta di riscatto.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here