Home News Messico. Arrestato boss che avrebbe ordinato oltre 600 omicidi

Messico. Arrestato boss che avrebbe ordinato oltre 600 omicidi

0
39

Le autorità messicane hanno annunciato l'arresto di un uomo ritenuto direttamente responsabile di 600 omicidi. Oscar Garcia Montoya, 36 anni, è sospettato di essere il leader della gang criminale Mano con Ojos.

La banda è accusata di aver compiuto 900 omicidi nell'area di Città del Messico. Di questi, ben 600 sarebbero stati direttamente ordinati da Garcia Montoya, che avrebbe anche decapitato personalmente 20 vittime, ha riferito il procuratore Alfredo Castillo.

Noto anche come Carlos, Ricardo oppure El Compayito, l'uomo è stato arrestato giovedì a Tlaplan, un sobborgo meridionale della capitale messicana. Garcia Montoya aveva disertato dall'esercito ed era stato anche poliziotto nel nord del Paese. Sul suo capo pendeva una taglia di 5 milioni di pesos (425mila dollari).

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here