Mpa: “Non voteremo fiducia su decreto Ici

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Mpa: “Non voteremo fiducia su decreto Ici

25 Giugno 2008

I deputati e i senatori del Movimento per l’Autonomia  non voteranno il decreto Ici.

"Non voteremo la fiducia posta dal governo sul decreto Fiscale, meglio noto come decreto ICI, in quanto la copertura finanziaria del provvedimento avviene a spese di importanti infrastrutture del mezzogiorno". Lo hanno deciso all’unanimità i deputati e i senatori del Movimento per l’Autonomia che si sono riuniti ieri sera, dopo aver appreso che il Governo aveva deciso di porre la questione di fiducia sul decreto Fiscale.

"Quella di tagliare i fondi alle infrastrutture del SUD – continuano i parlamentari dell’Mpa – è una scelta sbagliata che contraddice il punto 5 del programma del Governo Berlusconi sottoscritto da tutte le forze politiche che fanno parte della coalizione. I parlamentari dell’ Mpa attendono dal governo una risposta su una diversa copertura finanziaria o un impegno formale al ripristino dei fondi sottratti".