Home News Napolitano: “Preoccupato per lo stato delle istituzioni”

Napolitano: “Preoccupato per lo stato delle istituzioni”

0
53

Raccontando dell'incontro avuto con la CdL al Quirinale il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervenendo a L’Aquila ad un incontro con i sindaci d’Abruzzo, ha manifestato tutta la sua preoccupazione per lo stato in cui versano le istituzioni italiane.

"Ieri ho incontrato le forze di opposizione - ha spiegato Napolitano -, un incontro normale, per quanto abbia fatto scalpore sulla stampa, perché sento di dover avere rispetto per le forze di opposizione come per quelle di maggioranza. Sono preoccupato - ha proseguito - per lo stato delle istituzioni. Ci sono provvedimenti essenziali che richiedono impegno in Parlamento e anche un certo clima costruttivo".

Il Presidente ha anche precisato cosa intenda per "clima più costruttivo". "Non significa in alcun modo limitare il diritto dell' opposizione di chiedere un cambiamento del governo - ha detto il capo dello Stato -. Il clima costruttivo si realizza facendo ciascuno la sua parte, collaborando a far funzionare le istituzioni».

LE FORZE ARMATE - Il presidente ha poi parlato del ruolo di capo delle forze armate che la Costitutzione gli attribusce. «So benissimo che sono il capo di Stato e comandante delle forze armate - ha detto - , ma vi posso assicurare che non mi sono montato la testa per questo. Non pretendo - ha poi aggiunto - di interferire nell'autonomia di comando delle forze armate, nè nei poteri del governo».

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here