Home News Niger, slitta il rilascio degli ostaggi italiani

Niger, slitta il rilascio degli ostaggi italiani

0
10

Gli italiani rapiti nella Nigeria meridionale rimangono nelle mani dei sequestratori. Il Mend (Movimento per l'Emancipazione del Delta del Niger) ha implicitamente confermato l'intenzione di liberare i quattro cittadini italiani e i loro due colleghi, un americano e un croato, sequestrati il 1 maggio scorso durante un attacco a una piattorma davanti alle coste dello Stato di Bayelsa.
Con un messaggio inviato per posta elettronica, tuttavia, un portavoce del gruppo spiega che il rilascio degli ostaggi non è ancora potuto avvenire per mere ragioni logistiche. "I sei sarebbero dovuti essere liberati oggi, ma a tale scopo abbiamo chiesto un elicottero, e la nostra richiesta è stata respinta", afferma il portavoce del Mend, senza specificare chi o perché abbia opposto il rifiuto.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here