Home News Nucleare: l’Iran rischia la rottura con Mosca

Nucleare: l’Iran rischia la rottura con Mosca

0
2

Sale la tensione tra Mosca e Teheran dopo le ultime dichiarazioni del governo iraniano sul nucleare. Al centro dello scontro non ci sarebbe solo la volontà della Repubblica islamica di avviare una produzione “su scala industriale” di uranio arricchito, ma anche le ultime esternazioni di Manouchehr Mottaki.
Il capo della diplomazia iraniana, infatti, ha recentemente reso nota l’intenzione del suo governo di completare la centrale atomica di Busher nel caso la Russia cercasse di ritardarne la realizzazione. I lavori sono fermi da gennaio, vale a dire da quando Teheran ha sospeso i pagamenti per la sua costruzione in risposta alla seconda risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU, approvata con l’appoggio di Mosca.

Secondo fonti russe, il Cremino non avrebbe gradito le ultime pressioni, in seguito alle quali ora potrebbe abbandonare definitivamente la costruzione della centrale di Busher, nonché la collaborazione con l’Iran nel campo nucleare.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here