Home News Nuovo allarme Istat sulla spesa pubblica

Nuovo allarme Istat sulla spesa pubblica

0
73

La crescita della spesa pubblica ha toccato livelli record nel 2006. L'allarme arriva direttamente dal presidente dell'Istat, Luigi Biggeri.

 

Per l'Istituto di statistica, in particolare, l'anno scorso "la spesa pubblica complessiva è cresciuta del 7,9% rispetto all'anno precedente, evidenziando una dinamica più accentuata di quella registrata nel 2005 (+3,6%). Ciò ha comportato che per la prima volta dopo un  decennio la sua incidenza sul Pil superasse la soglia del 50% (50,5% contro il 48,6% nel 2005)".

Per raggiungere a fine 2007 l'obiettivo di cerscita del 2% fissato dal Dpef è necessario "un tasso di incremento congiunturale medio dello 0,4%" nel secondo, terzo e quarto trimestre dell'anno. Biggeri ha sottolineato che "il risultato previsto corrisponde al proseguire di un'espansione ciclica di intensità moderata, in media lievemente inferiore a quella dell'ultimo anno". La crescita del Pil acquisita al termine del primo trimestre 2007 è pari all'1,4%.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here