Padoa-Schioppa: “Economia europea risentirà correzione deficit Usa”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Padoa-Schioppa: “Economia europea risentirà correzione deficit Usa”

17 Dicembre 2007

Un rallentamento dell’Europa è l’esito più probabile di una forte correzione del
deficit della bilancia dei pagamenti statunitense. E’ l’opinione del ministro
dell’Economia Tommaso Padoa-Schioppa.

In  un’intervista pubblicata sulla
prima pagina del Financial Times, e concessa anche nella qualità di presidente
del Comitato monetario e finanziario del Fondo Monetario Internazionale, Padoa Schioppa ha
rilevato come il peso economico dell’Asia non sia sufficiente a compensare una
correzione degli Usa anche se – ha puntualizzato – una recessione non è
inevitabile dal momento che l’economia mondiale parte da una posizione forte,
dopo quattro anni di crescita molto sostenuta.

(Apcom)