Home News Pakistan. Aspri scontri tra talebani e milizie locali, almeno 70 morti

Pakistan. Aspri scontri tra talebani e milizie locali, almeno 70 morti

0
1

Giornata di scontri anche quest’oggi in Pakistan. Almeno 70 persone sono morte e decine sono rimaste ferite nel conflitto tra i militanti talebani e miliziani pro-governativi a Waziristan, nel nord del Paese. A riferirlo sono state fonti di intelligence.

Lo scontro è esploso quanto decine di militanti fedeli al leader dei talebani pakistani Baitullah Mehsud (che sarebbe stato ucciso da un razzo Usa nei giorni scorsi, ma la notizia non è stata ancora confermata ufficialmente) hanno attaccato i seguaci di Turkistan Bittani, alleato con il governo, nell'area di Jandola.

"Era un attacco ben organizzato, i talebani hanno aperto il fuoco con pistole, fucili e granate" affermano le fonti, spiegando che "in base alle prime informazioni 70 persone sono morte, molti i feriti, mentre le case distrutte sono 35". Bittani, da parte sua, ha detto che sono 100 i combattenti morti negli scontri: "Abbiamo respinto i talebani - ha detto - ma lo scontro continua".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here