Home News Pakistan: deraglia un treno, 50 morti

Pakistan: deraglia un treno, 50 morti

0
48

Un treno pieno di viaggiatori al ritorno dalla festa musulmana del sacrificio di Eid al-Adha ha deragliato ieri notte nel sud del Pakistan alle 2:25 ora locale, le stime ufficiali parlano di almeno 50 morti e oltre duecento feriti.

Anche se  la causa dell’incidente è ancora ignota, secondo le linee ferroviarie statali, un pezzo di rotaia potrebbe essersi guastato a causa del gelo.

L’incidente è avvenuto mentre il  Karachi Express si trovava a circa 400 chilometri a nord della città di Karachi. A quanto pare, 14 dei diciotto vagoni che componevano il convoglio sarebbero stati sbalzati dalle rotaie.  Attorno  a metà mattinata i soccorsi avevano già portato 56 persone nei più vicini ospedali e secondo il medico dell’esercito Abbas Malik, che ha parlato con il Times, almeno 150 viaggiatori sarebbero rimasti feriti, le cifre sono però fatalmente destinate a salire.

Secondo il brigadiere Nazhar Jamil, cha ha guidato una squadra di salvataggio dell’esercito, molti civili sono stati soccorsi dai coraggiosi residenti nei dintorni del luogo dell’incidente che avrebbero sfidato la notte e il gelo per tentare di salvare qualche vita. Secondo Shahid Khan, un ragazzo di25 anni che stava dirigendosi a Lahore con i suoi parenti, “ il treno stava procedendo a tutta velocità. Ad un certo punto c’è stato uno schianto improvviso e [noi passeggeri ndr] abbiamo sentito il treno affondare nel suolo. Allora si è creato il caos totale”.

Come detto le ferrovie pakistane hanno attribuito l’incidente al freddo, “secondo le prime stime, una giuntura tra i binari si sarebbe rotta a causa della contrazione per il gelo estremo, alle volte cose del genere accadono durante l’inverno”.

Incidenti del genere non sono purtroppo nuovi in Pakistan anche a per colpa della vetusta rete ferroviaria. Nel luglio 2005, una collisione tra tre vagoni aveva causato la morte 130 persone.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here