Home News Pakistan. Il leader talebano ucciso sarebbe in realtà vivo

Pakistan. Il leader talebano ucciso sarebbe in realtà vivo

0
69

Il leader talebano Baitullah Mehsud è vivo. Lo ha detto ad una televisione araba e a quella pachistana Hakeemullah, portavoce e parente di Baitullah Mehsud, annunciando la diffusione a breve di un video che dimostrerebbe che il leader talebano è ancora in vita.

Hakeemullah ha inoltre affermato che Mehsud non solo non è morto, ma che è al momento nascosto come prevede la sua strategia. Il portavoce del Tahreek-e-Taliban ha infatti sottolineato come non fosse possibile che Baitullah Mehsud si trovasse in casa del suocero colpita mercoledì da un drone americano, perchè questa circostanza sarebbe contraria alla tradizione Pashtoon. Inoltre gli incontri dei rappresentanti di diversi gruppi talebani della zona, che la stampa spiega con la necessità di trovare il sostituto di Mehsud, per Hakeemullah sono invece riunioni di routine.

Mercoledì un drone americano lanciò due missili contro l'abitazione del suocero di Mehsud, Akramud Din, nel villaggio di Zandra, nel Waziristan del Sud, uccidendo la moglie del leader e un'altra persona.

Da due giorni si rincorrono voci sulla morte nell'attacco anche del leader talebano, morte non confermata né dal governo americano né da quello pachistano, che ha però detto di avere informazioni di intelligence che riferiscono della morte del leader talebano. Il ministro degli esteri pachistano, Mahmood Qureshi, parlando ai giornalisti ieri, ha detto che Mehsud è morto, ma che non poteva confermarlo al 100%.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here