Home News Pakistan. Incidente aereo, identificati 67 cadaveri

Pakistan. Incidente aereo, identificati 67 cadaveri

0
49

I parenti delle vittime del disastro aereo di ieri in Pakistan, costato la vita a 152 persone, si sono uniti alle squadre di soccorso per aiutarli, sotto la pioggia e tra il fango, a ritrovare i corpi dei loro cari.

La Tv pachistana Samaa ha reso noto oggi che finora è stata accertata l'identità di 67 persone, compreso il pilota, il capitano Ansar. Ci sarà bisogno invece di realizzare esami del Dna, con l'ausilio dei familiari delle vittime, per poter procedere all'identificazione dei resti che sono raccolti in 300 sacchi di plastica. Una pratica che richiederà almeno una settimana. Lo ha confermato a Geo Tv il dottor Mahmud Jamal, direttore dell'Istituto di scienze mediche (Pims) del Pakistan, secondo cui "la maggior parte dei cadaveri sono mutilati, ci sono molte parti di corpi, spesso carbonizzate, il che rende indispensabili i test del Dna".

Continua intanto l'inchiesta avviata subito dopo il disastro che ha coinvolto l'Airbus A321 dell'Air Blue in volo da Karachi a Islamabad per determinare le cause dell'incidente avvenuto in fase di atterraggio. Lo schianto potrebbe essere stato causato dal maltempo che imperversava sulla zona. Tra le 152 vittime - 146 passeggeri e sei membri di equipaggio - ci sarebbero due cittadini americani.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here