Home News Palermo. Inseguimento in autostrada, arrestati due trafficanti di droga

Palermo. Inseguimento in autostrada, arrestati due trafficanti di droga

0
3

Scene da film d'azione la notte scorsa sull'autostrada Palermo-Messina, dove la polizia di Stato ha arrestato due trafficanti di droga e sequestrato 55 chili di hashish per un valore di mezzo milione di euro. In carcere sono finiti Giovanni Montagnino, 72 anni, di Rocca Palumba, ma residente nei pressi di Bologna e il bolognese Fabio Pavone, 25 anni, operaio incensurato.

L'operazione è scattata nell'ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal questore Alessandro Marangoni ed eseguiti dagli agenti della squadra mobile dei 'mezzi civettà dell'antidroga. Il blitz è scattato quando i poliziotti hanno notato durante un pattugliamento nei pressi di Villabate (Palermo), vicino allo svincolo autostradale, un auto che procedeva a velocità sostenuta zigzagando tra le due corsie.

Insospettiti anche dall'atteggiamento del conducente i poliziotti hanno iniziato ad inseguirli. Dopo aver notato gli agenti, il conducente dell'auto ha tentato di speronare l'auto di servizio della polizia per fuggire, senza riuscirci. A questo punto, i due a bordo dell'auto hanno tentato di scappare a piedi ma sono stati bloccati dopo una breve colluttazione. Nel bagagliaio dell'auto sono stati trovati 55 panetti di hashish per un peso di oltre 55 chili. Adesso la polizia sta tentando di individuare i fornitori e i destinatari della droga sequestrata.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here