Home News Pd. Dalla direzione 127 sí a Bersani, confermati ruoli di Fioroni e Gentiloni

Pd. Dalla direzione 127 sí a Bersani, confermati ruoli di Fioroni e Gentiloni

0
108

La relazione del segretario del Pd, Pierluigi Bersani, è stata approvata, al termine della direzione con 127 si, 2 contrari e 2 astenuti. La minoranza di Movimento Democratico non ha partecipato al voto, mentre l'area Marino ha approvato la relazione.

I deputati prodiani, Sandra Zampa e Giulio Santagata si sono astenuti, mentre alla fine hanno votato contro i due membri calabresi della Direzione che hanno consegnato al segretario un documento a sostegno delle primarie in Calabria.

Bersani ha poi dichiarato nella replica finale  che "Non mi è mai passato per l'anticamera del cervello che chi dissente dalla linea politica debba lasciare gli incarichi di partito" dopo che Fioroni e Gentiloni avevano rimesso il proprio mandato nelle sue mani.

La decisione di Movimento democratico di non partecipare al voto sulla relazione del segretario Bersani evita così la 'conta' in Direzione. L'area che fa riferimento a Ignazio Marino ha invece deciso di sostenere il segretario: "Abbiamo deciso di votare a favore -ha spiegato Michele Meta- perchè Bersani si è impegnato a convocare più spesso la Direzione, a mantenere le primarie anche se vanno aggiustate, a convocare gruppi di lavoro su biotestamento e diritti che sarà coordinato da Rosy Bindi".

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here