Home News Pensioni, Giordano: via lo scalone, no ad altre ipotesi

Pensioni, Giordano: via lo scalone, no ad altre ipotesi

0
32

"Sono contento che il presidente del Consiglio abbia detto che si tratta solo di voci, perché se fossero fondate noi non saremmo d'accordo. Nel programma dell'Unione sta scritto che bisogna abbattere lo scalone di Maroni, ritornare a 57 anni, e noi siamo esattamente per quella posizione". Franco Giordano, segretario di Rifondazione Comunista, ribadisce  il suo no all'ipotesi di innalzare l'età pensionabile dal 2008 a 58 anni.
"Per questa ragione - prosegue Giordano - non abbiamo condiviso la ripartizione proposta da Padoa Schioppa tra risanamento e redistribuzione, e vogliamo rovesciarla, perché è arrivata la stagione del risarcimento sociale". Stragione che secondo Giordano "deve intervenire su aumento delle pensioni basse, abbattimento dello scalone così come concordato nel programma dell'Unione, lotta alla precarietà e investimenti significativi sugli aumenti contrattuali anche da un punto di vista di incentivazione fiscale , in particolar modo sulla contrattazione collettiva nazionale".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here