Prodi: Sul Pd attenti ad accelerare i tempi

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Prodi: Sul Pd attenti ad accelerare i tempi

30 Maggio 2007

“Nulla in contrario ad anticipare i tempi della Costituente del Partito democratico, sempre che questo non comprometta gli obiettivi posti quando è stato deciso di farla il 14 ottobre”. Il presidente del Consiglio, Romano Prodi, commenta così le richieste di accelerare i tempi per la formazione del Partito Democratico.
Prodi,  ricorda che “è stato deciso di fare l’assemblea costituente il 14 ottobre ed è stata una decisione comune presa per avere il tempo necessario per fare in modo di avere più liste concorrenti, una partecipazione diffusa ed eleggere una assemblea robusta. Questo obiettivo rimane. Non avrei nulla in contrario – dice Prodi – ad accelerare i tempi, se questo non impedisse gli obiettivi che ho indicato”.